23 giorni – cronaca di una quarantena

Mi sveglio in piena notte, è in corso un mal di testa davvero forte, un’emicrania presumo o forse la solita cervicale che mi tormenta. Decido di alzarmi e recarmi davanti al mobiletto dei farmaci. Un antidolorifico è quello che ci vuole. Ho sonno e prima di essere svegliato da questo martello che mi colpisce le tempie, stavo anche facendo un bel sogno. Provo a chiudere gli occhi, il farmaco agirà e potrò rituffarmi tra le braccia di Morfeo. Invece niente, Morfeo non mi vuole. Il dolore si attenua ma rimane a farmi compagnia. Inizio ad avvertire dolori alle gambe, eppure … Continua a leggere 23 giorni – cronaca di una quarantena

Radici con le ali

Terra, terra fiera e accogliente radici profonde fuse con la terra natia forti e ramificate ma anche lunghe e pronte ad attecchire su ogni terreno predisposte per bere l’acqua che ogni luogo ha da offrire. Radici amate, ma desiderose di conoscenza, radici non stanziali radici dotate di ali. Ali per condurle nel mondo ali per migrare, aperte per abbracciare chi ha radici diverse dalle mie ali rispettose delle diversità e disposte alla solidarietà radici e ali che abbattono muri e confini. Radici riconoscenti alle proprie origini, ma con ali per spiccare il volo e arrivare fino all’estremità della Terra. Radici … Continua a leggere Radici con le ali