Mani – libro di Paolo Mansolillo

“Mani” è il primo libro fotografico del mio amico Paolo Mansolillo.Lui si è recato in molti luoghi meravigliosi della nostra penisola, a fotografare mani che continuano a operare in lavori storici e artigianali, all’interno di botteghe e locali trasudanti storia. Su questo sito, nei miei racconti, avete visto spesso immagini e fotografie, scattate dalla maestria di Paolo, anzi, spesso, sono state proprio vera fonte di ispirazione per i miei scritti. Quando decise di partire con il progetto, mi chiese, delegando un grande onore, di scrivere una piccola prefazione di quest’opera che potete trovare all’interno del volume. Così come troverete il … Continua a leggere Mani – libro di Paolo Mansolillo

“Annunciazione, annunciazione…”😉

È giunto il momento di darvi un’importante notizia: prossimamente uscirà il mio primo libro 🎉🎉🎉Sono felicissimo e davvero emozionato, con calma vi darò news su questa storia, frutto della mia fantasia, che spero possa piacere e che, se lo vorrete, diventerà vostra♥️Un grosso ringraziamento va a Edizioni Underground (casa editrice che dovete assolutamente seguire), per aver creduto in ciò che ho scritto 🙏🏻Nelle prossime settimane vi dirò di più, ma, intanto, qualche curiosità: la storia è ambientata negli anni 80, a Milano, più precisamente in una zona della città, e il protagonista si chiama…Stay tuned 😉 https://www.edizioniunderground.it/ Continua a leggere “Annunciazione, annunciazione…”😉

Storie sulla dipendenza da gioco d’azzardo

Continuo a mettere in gruppo i racconti, condivisi qui nel blog, che parlano di una specifica tematica. Nei racconti che scrivo, mi sono trovato a raccontare di alcune tematiche importanti e alcune problematiche. Girando i quartieri e osservando persone e l’ambiente in cui si lavora, sono molte le storie che ho ascoltato e osservato afflitte da questa piaga: la dipendenza da gioco d’azzardo o ludopatia. Storie che coinvolgono persone di tutte le età, vissuti drammatici che hanno coinvolto intere famiglie. Ho voluto scriverne in questi due racconti, facendo capire, anche, che si può essere aiutati e venirne fuori. Slot: https://storiequalunque.com/2017/02/25/slot/Continua a leggere Storie sulla dipendenza da gioco d’azzardo

Storie di lavoro educativo

Ho deciso di raggruppare in questo articolo, tutti i racconti e i pensieri condivisi, finora, qui nel blog sul lavoro educativo e sulla figura professionale di noi educatori. Così per chi lo desiderasse, può trovarli qui sotto tutti insieme. La verifica: https://storiequalunque.com/2021/12/04/la-verifica/ Educativa di strada: https://storiequalunque.com/2018/09/19/educativa-di-strada/ Indossa la corazza – Burnout https://storiequalunque.com/2021/03/29/indossa-la-corazza-burnout/ Educativa estiva: https://storiequalunque.com/2021/07/25/educativa-estiva/ Una castagna scaccia paura: https://storiequalunque.com/2020/10/29/una-castagna-scaccia-paura/ Educativa a distanza: https://storiequalunque.com/2020/04/23/educativa-a-distanza/ Quando tutto rimane sospeso: https://storiequalunque.com/2021/02/02/quando-tutto-rimane-sospeso/ Un provvidenziale blackout: https://storiequalunque.com/…/un-provvidenziale-blackout/ Il ruolo: https://storiequalunque.com/2019/01/31/il-ruolo/ Vita da educatore: https://storiequalunque.com/2018/11/19/vita-da-educatore/ 18/01/2022 Rocco Carta Continua a leggere Storie di lavoro educativo

L’autore del racconto sono io

Già, l’autore di “Storia della signora solidarietà” che potete leggere su questo blog dal 2019: https://storiequalunque.com/2019/11/27/storia-della-signora-solidarieta/ Sono io: Rocco Carta. Perché scrivo ciò, semplicemente perchè ieri su Youtube mi hanno fatto notare questi due video: https://youtu.be/r1kPEX2K-yE https://youtu.be/4K-LrVBRKqM Sono davvero molto belli e ringrazio l’autrice dei video e la voce narrante. Ma il racconto non è di Gianni Rodari ma bensì mio (ringrazio per l’accostamento al maestro, ovviamente). I miei racconti su questo blog si possono usare e condividere tranquillamente, chiedo solo la correttezza nel citare l’autore del racconto usato (vi sono racconti qui nel blog, anche di altri autori). Probabilmente … Continua a leggere L’autore del racconto sono io

Correre dietro i propri sogni

Mi hanno detto sempre di non smettere di inseguire i sogni, allora ho cominciato a correre per raggiungerli. Andavano a passo spedito, difficili da prendere. Molti sono arrivati al traguardo con un netto distacco, altri solo a un soffio dall’afferrarli. Alcuni li ho raggiunti e qualcun altro l’ho messo in tasca, anche se cerca spesso di fuggire. Uno l’ho proprio voluto, inseguito, agognato e adesso sto cucendo, con mano da sarto, il vestito più adatto a presentarlo alla sua serata di gala. Di sogni ne ho ancora tanti, alcuni nel cassetto, altri pronti a spiccare il volo. A correre sono … Continua a leggere Correre dietro i propri sogni