Rimembranze (versione completa)

PREMESSA DI SIMONA ADELAIDE MARTINI Il prossimo racconto sarà suddiviso in cinque atti. Cinque momenti di vita del protagonista, attraverso cui entreremo nel vortice del suo passato e nei meandri oscuri del suo animo. Rocco Carta ci condurrà nella narrazione di un’esperienza nota a molti e molte, ma con risvolti e sfumature che scopriremo poco…

Rimembranze (Atto IV e finale)

Atto IV Durante la cena, tra una pietanza e l’altra, i tre si raccontano buona parte di quello che hanno vissuto nel corso degli anni. Giorgio lascia ampio spazio alle loro narrazioni. Ne è incuriosito e ha desiderio di sapere chi sono diventati quei ragazzi di tanto tempo fa. Prova a non accentrare la serata…

“Non è uno scherzo”

Di Simone Cozzi Sigma è un ragazzino come tanti altri, perso nello sciame di scolari che entrano a scuola passando sotto il grosso portone in bronzo e cristallo della vecchia scuola media dall’aria austera.  Sotto quell’androne, lungo quegli ampi corridoi e nelle austere aule, si respira aria di storia, di tante storie individuali avvicendatesi nel…

Rimembranze (atto II e III)

Atto II Giorgio si sveglia di colpo, sudato e tremolante. Si alza di scatto e scaglia una sedia contro il muro della camera, rompendola. Corre verso una stanza adibita a piccola palestra personale e inizia a prendere a pugni e calci un sacco da boxeur appeso al soffitto. Dopo una ventina di minuti, si accascia…

Rimembranze

PREMESSA DI SIMONA ADELAIDE MARTINI Il prossimo racconto sarà suddiviso in cinque atti. Cinque momenti di vita del protagonista, attraverso cui entreremo nel vortice del suo passato e nei meandri oscuri del suo animo. Rocco Carta ci condurrà nella narrazione di un’esperienza nota a molti e molte, ma con risvolti e sfumature che scopriremo poco…

L’equilibrista

“Cielo sopra cielo avanti e cielo intorno e sotto le case piccole del mondo la differenza spesso ci sorprende della paura si ha paura sempre il coraggio trova la sua strada quando il dubbio invece non ne ha e tu lo sai che poi comunque vada solo chi sogna non precipita” Aliante- Niccolò Fabi  …

Avrai

[A Rachele]   Ad ogni fulmine che saetta fuori dalla finestra, si rannicchia contro il mio petto, nascondendosi nel mio abbraccio fino a quando il fragore del tuono non si é dissolto nel grigio del cielo. Poi riemerge dal nascondiglio, mi guarda con occhi verdi e vivaci, la bocca spalancata, con i riccioli biondi che…

Uscita di scena

L’ultimo atto è cruento, per quanto bella sia la commedia in tutto il resto; alla fine, ci gettano un po’ di terra sulla testa, ed è finita per sempre. Blaise Pascal Devo prepararmi per il suo ultimo atto, la sua uscita di scena. Sarò sotto i riflettori tutto il tempo: la gente che arriverà a…

Cadrà a breve la neve

“Io ti stringo le mani Rimani qui cadrà la neve a breve” Costruire – Niccolò Fabi “Sono le ore 18.30 su Radio Milano International. Previsioni meteo: in arrivo precipitazioni nevose molto intense su tutta la Pianura Padana e su Milano, nelle prossime ore e per tutta la notte…” Daniele sta preparando uno spritz per un…

Ricucire

  “Non perdere la voglia di camminare: io, camminando ogni giorno, raggiungo uno stato di benessere e mi lascio alle spalle ogni malanno; i pensieri migliori li ho avuti mentre camminavo, e non conosco pensiero così gravoso da non poter essere lasciato alle spalle con una camminata… ma stando fermi si arriva sempre più vicini…

Slot

“L’eccitamento che un giocatore d’azzardo prova quando fa una scommessa è pari alla somma che potrebbe vincere moltiplicata per le probabilità di vincerla” – Blais Pascal – “Un giocatore perde sempre. Perde denaro, dignità e tempo. E se vince, tesse intorno a sé una tela di ragno.” – Mosè Maimonide – Una stanza, finestre chiuse…