Graffi

Ho visto graffi lo devo ammettere, forse non avrei voluto vederli, quando lo scorso anno ho accompagnato in quel luogo maledetto, dei ragazzi di una quarta liceo. Ho avuto un attimo di esitazione prima di entrarci. Infine mi sono fatto coraggio e insieme a loro ho varcato quella soglia. Ho visto i graffi delle unghie sulle pareti all’interno dell’unica camera a gas rimasta in piedi ad Auschwitz. Graffi di persone che cercavano una via di uscita, uno spiraglio di aria, la ricerca di un appiglio, il loro l’ultimo sforzo di attaccamento alla vita. Ho poggiato le mani su quelle pareti, … Continua a leggere Graffi