Buon 2021

Non lo so cosa bisogna aspettarsi dal nuovo anno.Quello che so, è che l’anno che ci stiamo lasciando alle spalle, è stato davvero un anno difficile per tutti e ovunque in questo pianeta.Quindi, posso solo sperare che domani mattina possa essere l’inizio di una risalita per ognuno.Non sarà così da subito, ma voglio davvero augurare e auspicare il ritorno verso una normalità di vita che tanto ci è mancata e ci manca.Per il resto voglio poter brindare a voi che seguite questo blog e leggete, condividete e qualche volta vi emozionate con queste piccole storie che scrivo, ringraziandovi e mandandovi … Continua a leggere Buon 2021

Buone Feste

A tutti voi amici di Storie Qualunque auguro serene e liete Feste, ringraziandovi uno a uno per aver letto quello che ho scritto in questo anno tormentato.Aggiungo auguri speciali, da parte di un educatore narratore, a tutte le educatrici e gli educatori che, come altre categorie lavorative, in questi giorni non si fermeranno e saranno di turno.Colleghe e colleghi che rimangono attivi e sul campo, all’interno di comunità minori, case alloggio o case famiglie, RSA e comunità residenziali per disabili o per la cura della tossicodipendenza e in tanti altri luoghi di accoglienza e di prima accoglienza, fornendo professionalità, sostegno, umanità, … Continua a leggere Buone Feste

L’albero di Natale

É ancora notte e il buio avvolge il quartiere. Vorrebbe restare a letto, ma la sveglia lo richiama impietosa: il turno di lavoro lo aspetta. Si lava, si veste e si prepara per uscire. Non fa colazione, quella da sempre ama farla al bar. Ci sarà un bar aperto il giorno di Natale? Tenterà la sorte. In strada, il freddo gli entra nelle ossa; per un istante, un solo istante, gli passa il pensiero per la testa di mandare all’aria tutto e tornare al tepore della sua casa. Ma é solo un piccolo attimo a richiamare la sua concentrazione, ora … Continua a leggere L’albero di Natale